0541 773233 info@toprimini.it

Zaini troppo pesanti a scuola: ecco cosa fare

da | 24 Giu 2019

La scelta dello zaino è un momento fondamentale per la prevenzione di danni alla salute dei vostri figli.

Ti sarà sicuramente capitato di osservare i tuoi figli e gli altri bambini entrare e uscire da scuola.

Molti di loro sono letteralmente “sommersi” dallo zaino, decisamente troppo grande rispetto ai piccoli trasportatori.

In più, il peso eccessivo li costringe spesso ad incurvarsi in avanti, creando la postura che puoi vedere nella foto qua sotto.

postura scorretta con zaino scuola: dolori collo, schiena e ginocchia

Questo crea una serie incalcolabile di potenziali danni alla salute e alla schiena dei tuoi bambini:

  • danni a muscoli e articolazioni
  • importanti dolori a schiena, collo e spalle
  • problemi posturali.

Le indicazioni fornite dal Consiglio Superiore di Sanità affermano che il peso dello zaino non dovrebbe superare il 10-15% del peso del bambino.

Quindi un bambino di prima elementare che pesa 25 chili dovrebbe portare uno zaino che pesa 2,5 – 3,5 Kg.

Ma sappiamo bene che questo molte volte non accade!

Le materie sono tante e i libri, quaderni e astucci da portare sono sempre di più.

Ecco perché è indispensabile seguire una serie di Linee Guida per proteggere la schiena dei propri piccoli.

Le vediamo proprio in questo articolo.

Let’s go!

1. SCEGLI CON CURA LO ZAINO

Prima di illustrare le caratteristiche di uno zaino con la Z maiuscola, dovrai valutare innanzitutto se optare per lo zaino classico, o per il trolley.

Zaino Classico o Trolley?

Se tuo figlio percorre un tratto abbastanza lungo di strada a piedi, allora è altamente consigliato optare per lo zaino-trolley, in modo che possa essere trascinato e non sollevato dal bambino.

Lo zaino trolley evita di trasportare troppo peso nel tragitto a scuola se fatto a piedi

Tuttavia occorre valutare anche le condizioni della strada da percorrere: se non sono idonee, il trolley rischia di diventare un intralcio, considerando che le ruote rendono lo zaino più pesante se sollevato.

In tutti gli altri casi quindi è consigliabile scegliere uno zaino che sia il più leggero possibile, senza rinunciare alla qualità e alla robustezza dei materiali.

In particolare ecco le caratteristiche fondamentali di uno zaino come si deve:

  • Schienale rigido, in modo da aderire bene alla schiena del bambino.
  • Bretelle larghe e rinforzate.
  • Grandezza corretta: uno zaino troppo grande fa sì che il contenuto al suo interno si sposti mentre si cammina, e questo è da evitare.

2. COME RIEMPIRE LO ZAINO

  • Disponi i pesi in modo equilibrato, mettendo i libri più pesanti sulla parte dello zaino più vicina allo schienale, procedendo poi con quelli più leggeri
  • Non riempire lo zaino in larghezza ma in altezza
  • Evita di inserire cose inutili
  • Compatta bene il contenuto e chiudi bene lo zaino
  • Ricordati di sistemare correttamente le bretelle in modo da non caricare troppo peso su una spalla rispetto all’altra
  • Se presente, utilizza la cintura alla vita che fissa lo zaino al corpo.

3. PICCOLE MA FONDAMENTALI REGOLE DA INSEGNARE AI PROPRI FIGLI

  • Non correre con lo zaino in spalla per evitare sbalzi del peso sulla schiena
  • Non tirare un compagno per lo zaino
  • Non indossare lo zaino per più di 15 minuti
  • Evita di portare lo zaino su una spalla sola se non per brevi percorsi
  • Non sollevare lo zaino improvvisamente e bruscamente
  • Indossare lo zaino piegandosi sulle ginocchia e portandolo sul tavolo e poi, inclinando la schiena, infilandolo sulle spalle mantenendolo contro la schiena con le mani.

Tutta questa serie di accorgimenti favorisce una postura corretta (vedi foto):

Postura corretta con zaino migliore, leggero, riempito in maniera equilibrata e correttamente posizionato

Ma non finisce qui!

Siamo onesti.

Pur seguendo tutte le indicazioni sopra citate, capiterà comunque di compiere qualche movimento sbagliato, così come ci saranno giorni in cui lo zaino peserà più del previsto.

Uno studio dell’Università di Bologna infatti osserva che il 40% dei bambini tra i 10 e i 15 anni sopporta un peso di circa otto chili o più, un peso che varia tra il 20 e il 30% in più rispetto al loro peso corporeo.

Ecco perché è importante compensare e prevenire anche in altri momenti della giornata.

4. COMPENSA E PREVIENI: ECCO COME

Sedentarietà? No grazie!

In primis, occorre ridurre il più possibile la sedentarietà: tornati a casa da scuola, non tenere tutto il pomeriggio i bambini sul divano davanti alla tv, al pc, o a giocare con il cellulare.

Incoraggiali al movimento, ai giochi all’aperto con altri bambini, al frequentare qualche sport.

Insomma, l’importante è non stare fermi!

E infine, ecco un ultimo ma prezioso consiglio.

Supporta la postura corretta in casa

Un importante momento su cui si può intervenire è il momento dei compiti a casa.

E come? Investendo in una Sedia Ergonomica.

Acquistare una Sedia Ergonomica ATTIVA significa investire sulla salute dei vostri bambini a lungo termine.

Vieni a trovarci in negozio a Rimini, in via Marecchiese 74!

Sapremo consigliarti e guidarti nella scelta dello zaino giusto, e avrai la possibilità di far provare ai tuoi figli le nostre Sedie Ergonomiche:

  • Made in Italy & Made in Germany: indice di Affidabilità e Qualità indiscutibili
  • Robuste e Stabili: pesanti al punto giusto e durevoli nel tempo, caratteristica da non sottovalutare, visto che dovranno accompagnare la crescita dei vostri figli per diversi anni!
  • Postura corretta: consentono di restare seduti senza affaticare gambe e schiena e supportando lo sviluppo corretto della colonna vertebrale.
sedie ergonomiche bambini per lo studio, per la postura, per prevenire mal di schiena

Ottimo! Siamo arrivati alla fine.

Spero che questo articolo ti sia stato utile.

Se sì, condividilo con amici e compagni di banco dei tuoi piccoli!

A presto.

Sara Roberti

Sara Roberti

Artista del Team: creativa e supercuriosa, sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo da imparare.

Appassionata di Cartoleria e Belle Arti: vuoi un consiglio su un prodotto di cartoleria in particolare? Chiedi a Sara e vai sul sicuro!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aiutaci ad aiutarti!

Scrivere articoli così lunghi e dettagliati richiede tempo e fatica...

Se ti è piaciuto questo articolo, non tenere queste informazioni solo per te e condividilo con i tuoi amici!

A te non costa nulla, può essere utile ad altri e per noi è fonte di grande soddisfazione!

Entra a far parte della nostra Community!

Clicca sulla foto sottostante, metti "mi piace" alla pagina "TOP Rimini - Affiliato Buffetti" e segui tutti i consigli che pubblichiamo per migliorare la tua produttività!

"

Potrebbero interessarti anche...

"

Costo copia e resa di stampa: salva il portafogli e stampa di più!

In questo articolo ti spiegherò come risparmiare parecchi € nel tempo, analizzando 3 semplici concetti: il costo copia della tua stampante, la resa di stampa delle cartucce e la copertura del foglio. Imparerai così a leggere bene sul retro delle cartucce prima di...

Zaini troppo pesanti a scuola: ecco cosa fare

La scelta dello zaino è un momento fondamentale per la prevenzione di danni alla salute dei vostri figli. Ti sarà sicuramente capitato di osservare i tuoi figli e gli altri bambini entrare e uscire da scuola. Molti di loro sono letteralmente “sommersi” dallo zaino,...

GDPR e Privacy: scattano le prime Sanzioni

Oggi torniamo su un argomento decisamente sottovalutato in Italia: le Sanzioni per il mancato adeguamento al GDPR. L'idea non è quella di fare terrorismo psicologico, ma piuttosto di mettere in allerta chi ancora ha fatto poco (o nulla!) per adeguarsi al nuovo...

FATTURA ELETTRONICA: COSA FARE E COME ADEGUARSI

  Questo periodo è decisamente denso di cambiamenti importanti ed epocali. Dopo la rivoluzione del Nuovo Regolamento sulla Privacy (GDPR), eccoci alle prese con la Fatturazione Elettronica. Dal 1 Gennaio 2019 infatti, tutte le Partite IVA dovranno essere in grado...

Quanto costa un sito web? Tutto quello che devi sapere PRIMA di spendere un solo €

Quanto costa un sito web? La domanda delle domande. Il fattore che spaventa di più quando si pensa alla realizzazione di un sito web. Una domanda dalle risposte più disparate e controverse. Quando si parla di prezzo di un sito web, chi ha ragione? Chi dice che un sito...

GDPR: SOLUZIONI PRATICHE per Aziende e Professionisti

Benvenuto! Sei davanti alla Guida più Completa, Semplice ed Esaustiva sul GDPR che puoi trovare sul Web se sei un Professionista o una Piccola/Media Impresa. Se hai tempo ti consiglio di leggerlo tutto, mentre se vai di fretta puoi cliccare su uno dei pulsanti qua...

Verifica e Conta Banconote False: Guida Completa alla Scelta

Se ti trovi su questa pagina è perché sicuramente stai cercando di capire quale Verifica Banconote False scegliere.  Ottimo, sei nel posto giusto! ? L’argomento di questo articolo è molto importante: si tratta di Soldi. In particolare, parliamo di Soldi Falsi....

Salvare un file in PDF: tutto quello che devi sapere

Ti è mai capitato di andare a stampare un documento in copisteria e di scoprire che la stampa non era fedele a quella rappresentata sulla videata del tuo monitor? Devi sapere che gli editor di testo come Microsoft Word, OpenOffice Writer, ecc. adattano i testi e le...

Quale stampante scegliere? La GUIDA DEFINITIVA

Non sai quale stampante scegliere? Sei indeciso tra una Laser o una Inkjet? Vuoi sapere quale stampante consuma meno inchiostro, o quale stampante ha le cartucce più economiche? Questa guida completa chiarirà ogni tuo dubbio! In più, alla fine dell'articolo, ti...

Vieni a trovarci!

Siamo a Rimini, in via Marecchiese 74, con ampio parcheggio, conquistato con le unghie e con i denti per agevolarti al meglio 🙂

Siamo Aperti:

Lun - Ven: 8:30 - 13:00 | 15:00 - 19:30

Sab: 9:00 - 12:30

Dom e festivi: chiuso

Contatti:

info@toprimini.it

buffettirimini

Copyright @TOP Rimini | powered by Palmice S.r.l. | P. IVA: 03721480402

Privacy Policy Cookie Policy

Condividi il nostro articolo su: